Mspopularshoes



Most Popular

Golden Goose Sneakers the time frame
Uncomplicated? Yes. But each of the above usual ways of acting, feeling, thinking does have beneficial and constructive effect on ... ...






Angela Merkel rimane seduta durante gli inni nazionali

Rated: , 0 Comments
Total hits: 0
Posted on: 07/12/19
Le crisi di tremore di Angela Merkel stanno spaventando tutta la Germania. Così, dopo i tre attacchi in poco meno di un mese, la cancelliera tedesca ha assistito da seduta alla cerimonia degli Inni nazionali oggi a Berlino. Con lei, la premier danese Mette Frederiksen.Le due donne hanno ascoltato gli inni nazionali dei due Paesi suonati dalla banda militare, sedute una vicino all'altra. Le sedie bianche erano state posizionate sul piedistallo dove normalmente la cancelliera e i suoi ospiti ascoltano gli inni in piedi.Dopo gli ultimi casi di tremori, la Merkel (65 anni tra pochi giorni) ha preferito rimanere seduta, probabilmente per evitare nuovi malori. La cancelliera era stata presa da tremore per la prima volta lo scorso 18 giugno durante la cerimonia istituzionale per l'arrivo in Germania del presidente ucraino, Volodimir Zelenski. Poi un nuovo episodio a fine giugno a palazzo Bellevue a Berlino. Infine, ieri, mentre assisteva alla parata degli onori militari nel cortile della cancelleria con il primo ministro finlandese.Episodi che hanno allarmato la Germania e il mondo interno. Nessuna spiegazione ufficiale è ancora arrivata dal governo tedesco. Intanto però si è deciso di correre ai ripari e far sedere la cancelliera. La Merkel ha quindi ricevuto la premier al suo arrivo alla Cancelleria e insieme si sono dirette verso le sedie sistemate di fronte alla banda. Crisi scongiurata e nessuna paura per la leader tedesca.Angela Merkel continuerà quindi a mantenere tutti gli impegni pubblici previsti dalla sua agenda ufficiale. Domenica sarà a Parigi con il presiente Emmanuel Macron per assistere alla tradizionale parata militare in occasione della festa nazionale francese.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment
 

Login


Username:
Password:

forgotten password?